Rendimenti sopra l’8%, incremento del 13% in 7 anni; l’investimento nell’immobiliare logistico è sempre più proficuo, lo afferma il Borsino Immobiliare della Logistica - 1° semestre 2014 a cura di World Capital Group.

“I valori di vendita diminuiscono, di contro i rendimenti aumentano – dichiara Neda Aghabegloo, Head of Research di World Capital Group -. Il calo progressivo dei prezzi degli immobili, accanto a quello delle aree edificabili, ha infatti determinato nei primi sei mesi dell’anno un’ulteriore crescita degli yields, segnando dal 2007 a oggi un passaggio da 6,9% a più dell’8% e un incremento del 13%

I rendimenti delle prime location italiane registrano il tetto massimo di 8,4% a Catania, cui seguono Piacenza con 8,3%,Torino e Verona con 8%, mentre Milano attesta il valore minimo di 7,3%. I range più ampi si riscontrano a Piacenza (7,5% – 8,3%) e Catania (7,8% – 8,4%), al contrario il meno dinamico a Torino (7,70% – 8%).

L’Italia quindi – conclude Neda Aghabegloo – per la sua posizione particolarmente strategica, gli interessanti rendimenti e i prezzi contenuti, rappresenta sempre più in campo logistico una significativa e produttiva opportunità per l’investitore.”

rendimenti-immobiliare-logistico

Tagged on: