“Cresce la fiducia degli operatori italiani nella ripresa e la crisi rappresenta ora un’opportunità. Di contro, il sistema burocratico è sempre più gravoso e urge uno snellimento delle procedure”, è questo il sentiment espresso dai players del comparto logistico e raccolto da World Capital nel Borsino Immobiliare della Logistica – 1° semestre 2014.

World Capital, come consueto, ha condotto ed elaborato l’Analisi Swot, indagando il mercato immobiliare logistico attraverso l’opinione dei suoi rappresentanti ed evidenziando il trend di opportunità e minacce, punti di forza e debolezza del settore e del sistema paese negli ultimi due anni.

Diminuisce la percezione della crisi come pericolo, giudicata tale dal 60% degli intervistati (-10%); di contro, aumenta l’esigenza di una semplificazione normativa (+9%) e la visione del sistema Italia come minaccia (+27%), condivisi dal 95% degli operatori.

Un numero leggermente inferiore (-4%) ma superiore al 90% ritiene negativa la fiducia delle banche verso il settore, mentre una sempre maggiore percentuale di operatori, l’’83% (+18%), reputa i bassi tassi d’interesse un’opportunità per il comparto logistico. L’interesse degli investitori esteri verso il paese nei due anni, invece, è ritenuto stazionario, e solo in lieve aumento, dalla quasi totalità.

Immagine

 

Tagged on: